Sostegno sociale
Grande festa per i 20 anni della Comunità Il Ponte
Mercoledì 2 Settembre 2015
Mercoledi 2 settembre 2015 la Comunità Il Ponte di Confine - San Felice sul Panaro festeggia 20 anni di storia.
 
Inaugurata il 12 febbraio 1995, la Comunità per pazienti psichiatrici Il Ponte di Confine ospita oggi 16 persone, di cui 11 residenti e 5 in centro diurno.
Il servizio, la cui titolarità è dell’AUSL di Modena-Distretto di Mirandola, è ospitato presso una struttura di proprietà del Comune di San Felice e di Mirandola ubicato nella piccola frazione di Confine. La gestione è affidata a Gulliver Società Cooperativa Sociale di Modena che da oltre vent’anni opera nell’ambito della salute mentale.
In continuità con l’attività residenziale e diurna della Comunità, nel 2001 e nel 2014 sono stati aperti due appartamenti protetti, che ospitano complessivamente 12 persone.
Questo modello fortemente integrato di diverse tipologie di servizio, agevola i percorsi riabilitativi individuali, nell’ottica del raggiungimento di maggiori autonomie e del reinserimento sociale.
 
Mercoledì 2 settembre Il Ponte, situato a Confine di San Felice sul Panaro, ospiterà i festeggiamenti dei suoi primi 20 anni di storia.
A partire dalle 18,30 interverranno la dr.sa Roberta Covezzi, Referente Medico psichiatra della Comunità, Alberto Silvestri, Sindaco del Comune di San Felice sul Panaro, Maino Benatti, Sindaco di Mirandola e Massimo Ascari, Presidente della Cooperativa Sociale Gulliver.
La serata proseguirà con la proiezione di un emozionante video sulla storia della Comunità e con la musica dal vivo dei “Doppio Smalto”.
 
Siamo tutti invitati a partecipare!
 
Comunità Il Ponte
Via Ferrino, 940 Loc. Confine
S.Felice sul Panaro (MO)