Centri diurni

Terza Età
Mostra dell'Atelier Arti Visive UTE
Venerdì 14 Dicembre 2018

Inaugurata, presso la Casa Residenza per Anziani Guicciardini di Modena, la mostra dell'Atelier Arti Visive UTE "Insieme si festeggia il Natale".

Le opere esposte sono state realizzate dagli allievi che hanno frequentato il corso di "Atelier Arti Visive" della Università per la Terza Età, persone di età compresa tra gli 80 e gli 87 anni che si sono avvicinate all'arte solo nell'età della pensione e che, sotto la guida attenta della Professoressa Costarella Giuliana, si sono sperimentati in tecniche diverse e complesse.

Uno degli artisti, il sig. Lanfranco Longagnani, marito di una signora ospite della struttura e promotore di iniziative sul servizio e artefice della collaborazione con l'Associazione UTE, ha avuto l’idea di esporre le opere dei corsisti all’interno di un luogo di assistenza e cura, come è il Guicciardini, per fare entrare il respiro della città, attraverso amici e visitatori che apprezzano l’arte e la bellezza della pittura. Gli altri generosi autori sono il sig. Aurelio Baglioni, la sig.ra Elena Tabacchi e la sig.ra Marisa Varroni.

Lo scultore e Coordinatore dei Corsi di Arti Visive UTE, il Professor Paolo Sighinolfi, durante l’inaugurazione tenutasi il 10 dicembre scorso, ha ricordato che l’espressione artistica è "una forma di espressione di sé, uno spazio per conoscersi e per condividere, con altre persone, comuni passioni";  proprio questa passione si percepisce osservando le opere che sperimentano indirizzi stilistici e tecniche differenti e che esplorano soggetti diversi, dal ritratto alla natura morta, dal paesaggio rurale alla veduta urbana. L’affetto per la Città di Modena è testimoniato da alcuni scorci del centro cittadino che sono nel cuore di molti. L'Atelier di Arti Visive si trova in centro storico, nella sede dell’Università della Terza Età di via Cardinal Morone 35 e propone otto laboratori con le seguenti tecniche: acquerello, pittura a olio, pittura acrilica e scultura. Competenza e professionalità sostenuta anche dai colleghi Mirka Seghedoni e Mario Giovanardi. L'aula che funge da Atelier di Arti Visive è dedicata al Maestro Erio Baracchi, scomparso nel 2012. Per oltre 20 anni il famoso artista modenese ha tenuto il corso di "Disegno e pittura a olio". Il laboratorio è poi proseguito con la docente Giuliana Costarella e la partecipazione di molti suoi allievi. 

Francesca Mantovi, Coordinatrice Responsabile di Gulliver al Guicciardini, ci tiene a ricordare che "Nel nostro piccolo anche noi cerchiamo, nel lavoro di cura, di promuovere l'espressione di sè attraverso il racconto, i ricordi, la scrittura, la creatività come strumento per liberare emozioni e rilassarsi insieme".

All’evento dell’inaugurazione hanno partecipato molti anziani ospiti della Casa Residenza e del Centro Diurno, ospiti dell’adiacente Centro per la Disabilità Acquisita Pegaso, il personale di Gulliver che quotidianamente si prende cura degli ospiti del servizio, amici e parenti degli autori e dell’Università della Terza Età. Da quel momento, fino al 10 gennaio, il libro dei visitatori della mostra è aperto per raccogliere commenti o saluti degli amici visitatori.

La mostra degli allievi dell'Atelier Arti Visive UTE è aperta al pubblico presso la Casa Residenza per Anziani Guicciardini, in via Guicciardini 80 a Modena, tutti i giorni dalle 9 alle 19 fino al 10 gennaio 2019. Il libro dei visitatori della mostra è aperto per raccogliere commenti o saluti degli amici che coglieranno questa occasione per apprezzare le opere artistiche e visitare il servizio...nel viaggio nei colori e nel segno...