Educativa territoriale

Disabilità e Trasporti Sociali
#noicisiamo dal Centro Le Querce
Giovedì 26 Marzo 2020

Questo video nasce dal desiderio dei servizi di portare un saluto alle famiglie ed agli utenti che stanno attraversando un momento di difficoltà e faticano ad accettare la chiusura dei centri diurni.

Al saluto e ad un messaggio di incoraggiamento si aggiunge la descrizione di un antecedente lavoro di squadra dove la mente degli operatori del Centro Le Querce si è sinergicamente collegata alle mani degli educatori del SED che hanno operativamente creato il materiale progettato al fine di non disperdere questi giorni così diversi, eppure così preziosi, - intrisi di molteplici domande dubbi e bolle di tristezza portate alla scrivente telefonicamente - ma di raccoglierli ed imprimerli ognuno nella modalità che più lo rappresenterà su un diario di bordo.

Unitamente a ciò è stato fornito a casa tutto l'occorrente per creare sulla facciata di ciascun bustone, personalizzato con il nome, un calendario ispirato al cartellone dell'accoglienza che possa loro permettere di orientarsi nel tempo ed indicare l'attività principale della giornata sulla base anche delle immagini selezionate relative alle attività al centro più vicine alla dimensione della quotidianità domiciliare che potranno ritagliare ed incollare.

A ciascun utente del CSRD Le Querce sono state portate anche 3 piantine del progetto del semenzaio con la speranza di poterle al rientro trapiantare nell'orto del Centro, ma quanto di più significativo racconta il video è una collaborazione tra tutti gli operatori, tramite chat unificata su whatsapp e meet, caratterizzata sempre da professionalità e sorriso, che ha permesso di raggiungere 37 utenti tra I Tigli e Le Querce dimostrando così l'importanza e la costruttività di comprendere (dal latino cum - prehendere) ed unire i tre servizi dedicati alle persone con fragilità presenti sul territorio di Unione Terre di Castelli.

Termino con un ringraziamento particolare a chi ha supervisionato tutto il lavoro e ne ha poi autorizzato la pubblicazione, ovvero la successiva trasmissione alle famiglie. 

Grazie a tutti e buona visione!
La  Coordinatrice Kristina Notari