Centri diurni

Disabilità e Trasporti Sociali
COVID JOUER
Mercoledì 8 Luglio 2020

Durante il lungo periodo di lockdown, il CSRD I Tigli ha attivato il servizio di supporto educativo a distanza rivolto agli Utenti del Centro con l’obiettivo di dare un prosieguo alle attività educative anche nelle loro case, mediante telefonate e videochiamate periodiche. I progetti realizzati mediante il supporto educativo a distanza hanno permesso agli Utenti di esprimere i loro vissuti, le loro emozioni e i loro sentimenti relativi al periodo di emergenza sanitaria. I diversi stati d'animo e le diverse esperienze di ciascun Utente sono stati esternalizzati mediante la creazione del brano Covid Jouer, una rivisitazione del famoso brano Gioca Jouer di Claudio Cecchetto del 1981; gli Utenti hanno ricercato parole, verbi, aggettivi, che rappresentassero le loro sensazioni, emozioni e preoccupazioni in merito al periodo cupo attraversato. Le parole sono state messe in ordine e sostituite al brano originale. Dopo il 10 Giugno, in seguito alla riapertura del Centro I Tigli, gli Utenti hanno continuato a lavorare insieme sul progetto, registrando le voci, inventando i gesti che traducono le parole e componendo insieme le parti del video. Con grande soddisfazione proponiamo la nuova canzone: Covid Jouer.

Attività e video a cura del Centro I Tigli di Savignano sul Panaro (Unione Terre di Castelli) gestito da Gulliver società cooperativa sociale (Modena)