Centri diurni

Disabilità
1° workshop internazionale di Flamenco inclusivo
Lunedì 8 Ottobre 2018
SPETTACOLO DI FLAMENCO INCLUSIVO
Domenica 14 Ottobre 2018 ore 12,00 - Piazza Ciro Menotti Fiorano Modenese
Esibizione di tutti i gruppi coinvolti nel progetto

Rendere visibili le proprie capacità

Questa frase riassume l’obiettivo del lavoro pratico-teorico che verrà svolto con il maestro e coreografo José Galan. Oltre a dirigere una compagnia di flamenco, Galan possiede una notevole esperienza nella gestione di corsi e stage dedicati a persone disabili. Il suo scopo è avvicinare le persone al flamenco, facendole divertire con la danza, svegliare la creatività e l’arte che ognuno ha dentro di sè, potenziare le qualità facendo emergere il talento che tutti possiedono, compresi coloro che hanno difficoltà motorie.
 
L’importanza dell’inclusione delle persone con disabilità intellettive e/o motorie nella comunità, insieme alla dichiarazione del Flamenco come patrimonio immateriale dall’UNESCO (Nairobi, 2010) e alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite (Parigi, 1948), sono i semi che sostengono la gestazione di questo LABORATORIO DI FLAMENCO INCLUSIVO.
Si tratta di un progetto innovativo, all’insegna del progresso su un doppio binario: quello artistico nell’ambito della ricerca sulla danza flamenca e quello sociale per il coinvolgimento di persone disabili.
 
Orari dal lunedì al sabato:
1° gruppo: dalle ore 10.00 alle ore 11.15 c/o Palestra New Wellness Center via Claudia Ovest, 175 – Maranello (MO)
2° gruppo: dalle ore 11.30 alle ore 12.45 c/o Palestra New Wellness Center via Claudia Ovest, 175 – Maranello (MO)
3° gruppo: dalle ore 14.45 alle ore 16.00 c/o Palestra Ascari, via Liandi, 2 - Casinalbo (MO)
 
Per informazioni:
Cristina Barchi
G.S. Libertas Fiorano a.s.d.
tel: 3486789740
 
Per maggiori informazioni leggi l'articolo sull'ultimo numero del nostro magazine a pag. 8: I Viaggi di Gulliver 3/2018